20 giugno 2008

Ventisbadigli (e qualche strafalcione).

Ogni tanto, più per ostinazione di ex genovese che per reale curiosità, controllo il blog (blog?) Ventirighe (da me battezzato Ventisbadigli) di Luciano Galletta, opinionista (quali opinioni?) in forza al Secolo XIX.
Di solito abbondano ovvietà da conversazione sull'autobus.
Ma il 3 giugno (penultimo post, un vero grafomane) il nostro ci regala una preziosa chicca da copiaincolla:
Che cosa pensereste se Silvio Berlusconi vi chiamasse al telefono una mattina alle sei per chiedervi un’opinione sull’emergenza rifiuti in vi sentireste e vittime di un fastidioso scherzo Campania?
in vi sentireste e vittime? What?!
E per fortuna che questa è la vecchia scuola, la casta che blocca le nuove generazioni e storce il naso di fronte ad ogni forma di grassroot journalism.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma dài che è chiarissimo!
;-)
Ciao
Giorgio

Anonimo ha detto...

Atrocità del copiaincolla fra "in" e "Campania".

Mettici l'ora tarda, il correttore di bozze un po' assonnato e il fatto di scrivere qualcosa che si pensa sia divertente e avrai il risultato.

Anonimo ha detto...

io pers penso ke il giornalista ha scritto bene e cmq lui spv cs vlv dire nn dvrsti dirgli che nn s scrvr xkè oggi cè di peggio ad es guarda il teleggiornl aho. kiss ...

Giuseppe ha detto...

esatto, qualcosa che *SI PENSA* sia divertente.

Kanchipuram sarees ha detto...




kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees