18 settembre 2006

[Vicenda Telecom] Fanno tutti un passo indietro.

Marco Tronchetti provera si dimette per salvaguardare l'azienda. Al suo posto Guido Rossi e Carlo Buora.
Angelo Rovati si dimette per salvaguardare il governo. A me non è ancora chiaro che se sia un'eminenza grigia, un capro espiatorio o una marionetta del teatrino, ma tanto innocente non deve esserlo, anche se dichiara che le sue slide erano "artigianali".
Romano Prodi, che di mestiere fa il primo ministro, continua a giurare e spergiurare che lui non ne sapeva nulla.
In tutto questo marasma, grazie al cielo Beppe Grillo per ora tiene la bocca chiusa. Si vede che la sua scorta di populismo è entrata in riserva, e sta facendo rifornimento.
Speriamo che abbia ragione chi dice che non è cambiato nulla, e non per bieco e italianissimo gattopardismo: ma perché con l'aria che tira mi sa che se si cambia, si cambia in peggio.



3 commenti:

Anonimo ha detto...

Carissimo, qualsiasi commento è superfluo, se non che, da italiano molto medio, in tutto questo ci capisco poco. Ma condivido il tuo punto di vista. E partecipo alle tue perplessità. Bon chance.

Gala ha detto...

Navigando in rete ho trovato il tuo sito e volevo farti i complimenti. Volevo anche dirti che, dopo aver letto con attenzione questo post, non posso che essere d'accordo con te. Da qualche anno, qui in Italia, sembra che un limite al peggio non ci sia. Speriamo bene...

Kanchipuram sarees ha detto...


kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees