12 ottobre 2005

Il progetto prende forma.

Ho trovato da Voodoofactory di Torino questo bell'oggetto:

Cosa più importante, Vodoofactory è anche un laboratorio di liuteria.
Ovvero: io farò i disegni a matita sul retro del pickguard per indicare dove vorrei slot per pickup e buchi per potenziometri e selettore. Loro, con la fresa, faranno il lavoro di precisione.

Ed ecco come dovrebbe essere la configurazione finale:
  • Ponte: minihumbucker Seymour Duncan Vintage Rails, non splittabile
  • Manico: minihumbucker tipo Hot Rails, splittabile (lo split sarà un push/push integrato nel potenziometro del tono)
  • 1 volume
  • 1 tono (con push/push)
  • 1 selettore a 3 posizioni (N- B - N+B) tipo Les Paul