02 maggio 2005

Vengo anch'io.

Ieri sera Rai 3, un tempo nota come Telekabul, ha trasmesso il concerto del 1° maggio.

Tre cose terribili:

  1. Bisio ha tentato, invano, di eseguire un coro a canone insieme al cantante dei Negrita, che si è dimostrato pressoché incapace di andare a tempo.
  2. Non soddisfatto, ha fatto cantare Battisti (che era simpatizzante di destra) alla giornalista Federica Sciarelli, che ha preso una stecca dietro l'altra.
  3. Infine, Jannacci. E' una mia impressione, o il vecchio Enzo è ed è sempre stato stonato come una campana?

4 commenti:

Anonimo ha detto...

antiprimomaggiotelevisivo?
sempre e solo Lou Dalfin in concerto.

Un modo per risvegliare la piazza storica di Carmagnola, un modo aerobico per divertirsi, un modo per regalarsi un sorriso.

Giuseppe ha detto...

nn ne sapevo niente.
è stato interessante?

Anonimo ha detto...

interessante?!?!
beh non so se per tutti può esserlo.

Il rotatorio suono della ghironda, musica a tutto volume, tutti insieme a ballare senza limiti di età, senza limiti di capacità espressiva o tecnica, senza protagonismo.
L'unico elemento necessario l'entusiasmo. Salti, balli, corri, ricorri tra visi sconosciuti che ti accolgono, visi che spontaneamente ti consigliano il trucco per riuscire, visi che emanano energia...in sintesi liberatorio!

http://digilander.libero.it/loudalfin/

Kanchipuram sarees ha detto...


kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees