04 maggio 2005

Liberi tutti.



Scriveva De Crescenzo in Bellavista: "Quando parla lui, è cassazione!"

Recupero la frase. Perché la Cassazione ha deciso, e non c'è più nulla da fare.

Nessun colpevole per la bomba alla Banca dell'Agricoltura. Ci sono voluti 36 anni per dire Non è colpa di nessuno. Liberi tutti: liberi Zorzi, Maggi e Rognoni.

A nulla è servito il rapporto della Commissione stragi presieduta dall'on. Pellegrino, in cui le responsabilità di Ordine Nuovo e di certi apparati deviati risultavano evidenti.

Liberi tutti. Liberi, finalmente, di dimenticare la strage.

Aggiornamento. Mi unisco allo sbigottimento e al disagio di .mau. nel constatare che la sentenza impone il pagamento delle spese processuali ai familiari delle vittime.