29 aprile 2009

Vai a lavorare, scioperata.

La monnezza, per chi e' interessato, e' qui.

E intanto c'e' che sispacca la schiena per 1000 euro al mese, in nero e senza contributi. E lo fa in silenzio, un silenzio rotto solo di rado da Report e Anno Zero che ancora sanno che cos'e' il Paese reale.
Non so se mi fa piu' raccapriccio la ragazzina in questione, i quotidiani che le danno spazio in prima pagina (per risollevare l'umore dopo la febbre suina?) o il "papi" con le sue mosse da dittatorello paternalista.
Forse la somma delle tre cose.