23 marzo 2009

Fuori e' buio, quasi.

Più vuoto di quanto serva. Su allmusic c'è rhianna che canta. Top, mini e stivali in latex, e non so quante coriste. Lei dice due. Facciamo quattro più le basi. I musicisti sono in ombra, un buio nero nero.
Chissa' perché la musica per me vuol dire ancora una stratocaster malconcia.

Devo spegnere per lavorare ad una presentazione.
Ho solo da guadagnarci: tra poco ci sarebbe linus a vomitarci i cazzi suoi con l'altro buffone a fargli da spalla. Parlano parlano parlano.

Macché superpoteri: si può nascere ricchi, tuttalpiu'. Per gli altri, spaccarsi la schiena e tacere, cosa credevi.

Just amazing. Fuori fa sempre più buio. Lo so, si chiama notte, ed e' sempre li'.