30 ottobre 2007

Settimo Torinese, esterno notte.

Vedute di via Giorgio Frassati (zona commerciale Monviso), Settimo Torinese (TO).
La zona ricopre particolare interesse urbanistico in quanto stretta a nord dalla linea dell'alta velocità, nascosto con una barriera colorata di cemento e vetro. In prossimità sorge anche il già fotografato Monumento ai partigiani.





13 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao pippo, tu hai scritto che vuoi fare un servizio sulle vecchie carcasse di automobili, perchè non fai, se non lo hai già fatto, un servizio sui tanti monumenti, ormai diventati ruderi per incuria degli amministratori, presenti nel nostro bel paese? ad es: vecchie torri, vecchi castelli,chiese sconsacrate e diroccate ecc... Anonima sfigata. ciao a tutti

Giuseppe ha detto...

perché non ne sarei capace.
devi sapere che io di un'ignoranza grezza e non distinguo un capitello corinzio da un lampadario liberty.
quindi mi sono orientato su un genere come le auto, su cui mi posso documentare mentre aspetto il mio turno dal barbiere
:-)

Anonimo ha detto...

buongiorno Pippo, forse hai ragione, è come chiedere a me di scrivere qualcosa sulle macchine fotografiche! anche se a me piace cimentarmi in cose che non conosco,per esempio lo scorso inverno, da ignorante, ho scritto due poesie per una persona che alla fine non le meritava, non gliele ho fatte nemmeno leggere, certo, non sono capolavori della letteratura, ma le ho scritte col cuore e per me sono bellissime. Scusami, ti ho tediato con questo racconto. Pensaci, a volte, da ignorante, con un pò di impegno, si possono realizzare cose lodevoli. Anonima Sfigata.

Giuseppe ha detto...

come fai a sapere che non le meritava se non gliele hai consegnate?

Anonimo ha detto...

sapevo che non le meritava perchè gli ho dato molto di più di due poesie: gli ho dato me stessa e scusa se è poco, meno male che le ho tenute per me, chissà altrimenti come mi avrebbe riso dietro, magari pavoneggiandosi con qualche amico, cmq, questo è il tuo blog e non è giusto parlare di me. Anonima Sfigata

Giuseppe ha detto...

ho capito. mi dispiace.
ma questo blog non è che sia mia proprietà esclusiva: si parla con tutti e di tutto.

Anonimo ha detto...

ciao maria

Anonimo ha detto...

tu sei la mia vita, ciao

Giuseppe ha detto...

tu sei la mia vita? mi ricorda un po' il libro dei canti di chiesa...

t. ha detto...

ciao maria ti
amo sempre, il tempo non potra' mai dividerci, ti amo maria mia

t- ha detto...

Tu sei la mia vita, altro io non ho,
Tu sei la mia strada, la mia verità.
Nella tua parola io camminerò,
finche avrò respiro, fino a quando tu vorrai.
Non avrò paura, sai, se tu sei con me:
io ti prego resta con me.

Credo in te Signore, nato da Maria
figlio eterno e santo, uomo come noi
Morto per amore, vivo in mezzo a noi.
Una cosa sola con il Padre e con i tuoi
fino a quando io lo so, tu ritornerai
per aprirci il Regno di Dio.

Tu sei la mia forza altro io non ho.
Tu sei la mia pace, la mia libertà.
Niente nella vita ci separerà.
So che la tua mano forte non ci lascerà,
so che da ogni male tu ci libererai:
e nel tuo perdono vivrò.

Padre della vita noi crediamo in te.
Figlio salvatore noi speriamo in te.
Spirito d'Amore vieni in mezzo a noi:
Tu da mille strade ci raduni in unità.
e per mille strade poi dove tu vorrai
noi saremo il seme di Dio.


--------------------------------------------------------------------------------

p.m. ha detto...

Volevo stare un pò da sola
per pensare e tu lo sai
ed ho sentito nel silenzio
una voce dentro me
e tornan vive troppe cose
che credevo morte ormai
e chi ho tanto amato
dal mare del silenzio
ritorna come un'onda nei miei occhi
e quello che mi manca
nel mare del silenzio
mi manca sai, molto di più.
Ci sono cose in un silenzio
che non m'aspettavo mai,
vorrei una voce
ed improvvisamente
ti accorgi che il silenzio
ha il volto delle cose che hai perduto
ed io ti sento amore,
ti sento nel mio cuore
stai riprendendo il posto che
tu non avevi perso mai,
che non avevi perso mai,
che non avevi perso mai.
E quello che mi manca
nel mare del silenzio
mi manca sai,
molto di più,
ci sono cose in un silenzio
che non m'aspettavo mai,
vorrei una voce
e improvvisamente
ti accorgi che il silenzio
ha il volto delle cose che hai perduto
ed io ti sento amore,
ti sento nel mio cuore
stai riprendendo il posto che
tu non avevi perso mai
non avevi perso mai
non avevi perso mai

Kanchipuram sarees ha detto...



kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees