02 maggio 2006

La talpa.

Ieri ho trovato una piccola talpa. Morta. Per cause naturali, direi. Non è che posso fornire il referto autoptico e il tossicologico, però era tutta intera, non aveva ferite, e il pelo ancora nero e lucido. Io credo che sia morta serena, senza soffrire: sul musetto aveva una specie di sorriso, quando l'ho infilata in un sacchetto di plastica, con delicatezza. Per capire cosa può aver stroncato questa giovane vita -- di cui, per ovvi motivi, sarebbe fuori luogo sostenere che era da poco venuta alla luce -- sono andato su Google e ho fatto la ricerca più banale. Le prime tre pagine di risultati si riferivano al Reality Show, e non mi è andata meglio con Wikipedia, dove un preciso redattore ci spiega tutto sullo show della Perego. Molto, molto bene.

Requiescat in pace. Non si è persa molto, né stando sotto terra né tirando le cuoia.