06 aprile 2006

Capitani senza coraggio.


La nave sta affondando ma siccome io non sono il capitano, di certo non affonderò con essa. La nave sta affondando e l'unica cosa che posso augurarmi è di godermi lo spettacolo da una scialuppa perché io appartengo alla ciurma e sul ponte non mi hanno mai fatto salire.
Eppure qualcosa mi dice che sulla prima scialuppa calata in mare, la prima ad allontanarsi dal relitto, non prenderanno posto i marinai, i macchinisti o il cuoco, ma il capitano con tutti gli ufficiali.