31 dicembre 2004

Buoni propositi.



Siamo agli sgoccioli.

Ogni bilancio di questo 2004 sarebbe inutile, parziale e incompleto.

E allora, si impone l'usuale lista dei buoni propositi per il 2005, tassativamente da NON mantenere.
  1. Rispettare TUTTI i semafori
  2. Smettere di guardare le televendite e le pubblicità di Aiazzone
  3. Più Françoise Truffaut, meno Joe Dante
  4. Fare sport, o almeno dire di farlo
  5. Sostituire le cinghie delle tapparelle (è un problema mio, lo so)
  6. Non è in atto alcun complotto governativo
  7. Imparare a cucinare qualcosa di nuovo
  8. E infine, no, il presidente degli Stati Uniti non ha avuto alcun incontro con una delegazione di alieni nel 1946.

Molti ospiti, molte canaglie.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusa la pedenteria, ma Françoise Truffaut non era la sorella dimenticata ma bona che faceva i casting per i film del fratello regista François Truffaut, vero?
Sai, tendo a confonderli,:) fede

Giuseppe ha detto...

Ciao Fede,
ti propongo uno scambio alla pari: tu perdoni il mio strafalcione francese (in effetti, un errore piuttosto grossolano) e io perdono la tua PEDENTERIA :-)
Grazie per la visita.
Saluti sgrammaticati,
P.

Kanchipuram sarees ha detto...



kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees
kanchipuram silk sarees