01 settembre 2005

Certezze.

La mia Vespa PX150 necessita una revisione periodica. Le solite cose: freni, frizione. La Vespa la tengo a Genova, non qui.

Io a Genova ho un'officina di fiducia gestita da due anziani fratelli, Andrea e Nanni; secondo me vanno per gli ottanta, ma è difficile dirlo. Uno burbero, con la voce roca, i modi spicci; l'altro paterno, una specie di nonno affettuoso. Sono bravissimi. Ci sono da sempre. Almeno da quarant'anni, credo.

Così quando la Vespa va riparata chiamo i fratelli Costa. Ogni volta, come in un piccolo rito che si rinnova, spiego che posso passare solo il sabato perché vengo da fuori. E ogni volta Andrea o Nanni mi risponde:

"La ditta Costa è aperta dal lunedì al sabato dalle 7 e mezza del mattino alle 7 e mezza di sera".

Il resto lo conosco già. Porterò la Vespa verso le 9. Mi sgrideranno dicendo che "La ditta Costa è aperta dal lunedì al sabato dalle 7 e mezza del mattino alle 7 e mezza di sera". Andrò a riprendere la Vespa in serata. Ma prima di riaverla, dovrò passare in rassegna e toccare con mano tutti i pezzi sostituiti. Non c'è scampo: so che dovrò accarezzare candele, dischi della frizione, filtri dell'aria, guarnizioni, tutti ugualmente sporchi. Solo dopo una accurata visita a questa galleria di trofei potrò pagare, salutare, riaprire il rubinetto della benzina (che loro chiudono) e andare via, con la mia Vespa quasi nuova.

E' bello sapere che qualcosa funziona da sempre allo stesso modo.

5 Commenti:

Anonymous Anonimo ha scritto...

i genovesi sono autorizzati a stampare l'articolo e portarlo ai fratelli costa?

12:29 PM  
Blogger Pippo ha scritto...

ma sì, così un foglio di carta viene sempre bene. non si sa mai dove far colare 'olio del cambio.

12:49 PM  
Anonymous Antonio ha scritto...

Un paio di fratelli Costa fanno sempre comodo... Come dire, un nome una garanzia!

4:08 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

Ma tu sei Pippo Piersantelli il fratello di Nicoletta?
Ma cosa ne sai di Vespa?
Comunque Nanni è del'36 e Ino è del '28..
Buttala la vespa che non te la meriti...

9:05 PM  
Blogger Pippo ha scritto...

oh, un altro codardo che non si firma. yawn, scusa, sbadiglione...

4:12 PM  

Posta un commento

<< Home