30 aprile 2009

Gran Torino.

Dal New York Times:
If there is a bankruptcy filing, the new management team will lead the company until it has finished restructuring. It was not clear whether one of Chrysler’s executives or a Fiat executive would head the company.

Etichette:

29 aprile 2009

Vai a lavorare, scioperata.

La monnezza, per chi e' interessato, e' qui.

E intanto c'e' che sispacca la schiena per 1000 euro al mese, in nero e senza contributi. E lo fa in silenzio, un silenzio rotto solo di rado da Report e Anno Zero che ancora sanno che cos'e' il Paese reale.
Non so se mi fa piu' raccapriccio la ragazzina in questione, i quotidiani che le danno spazio in prima pagina (per risollevare l'umore dopo la febbre suina?) o il "papi" con le sue mosse da dittatorello paternalista.
Forse la somma delle tre cose.

Etichette:

La crisi dei quotidiani.


Brutto segno.
L'unica cosa che oggi funziona, e pure troppo, sul sito de La Stampa e' un odioso popup in flash di Lufthansa: anche cliccando con chirurgica precisione al centro della minuscola X, si apre una pagina pubblicitaria.
Terribile.

Etichette:

24 aprile 2009

[Recensione] Murderdog, Promo 2009

I milanesi Murderdog ritornano sulle scene, dopo God red rum, con un 3 tracks promo dall'aspetto curato (ottime le immagini) e dai contenuti davvero molto interessanti.
La line up e' consolidata con i veterani Paola (chitarre) e Ale (basso). A Josh sono affidate le growling voices mentre Teto siede dietro alla batteria.
Le primissime note del promo mi hanno emozionato come solo l'intro di "The great southern trendkill" dei Pantera riesce a fare.
I pezzi stupiscono per la complessita' della loro struttura, la potenza sonora e la precisione esecutiva. Chi ha ascoltato il loro gia' ottimo CD di esordio non potra' che constatare una netta maturazione artistica, tecnica e compositiva. I soli di chitarra sono piu' vari e fantasiosi del passato, con un inedito uso di arpeggi e legati.
La sezione ritmica merita un particolare plauso: Ale e Teto lavorano insieme egregiamente, intrecciando un tappeto sonoro che non da' scampo.
C'e' da augurarsi che il Promo aiuti i Murderdog a consolidarsi nella scena core con date, promozione e contratto discografico. I ragazzi hanno lavorato sodo e meritano attenzione.

Murderdog, Promo 2009. Tracklist:
  • Death note
  • Six feet under
  • 'til the end

Etichette:

23 aprile 2009

A Settimo Torinese la casa ecosostenibile da 100.000 euro.


Lo scrivo con una punta di orgoglio. La mia quotidiana lettura di Wired mi ha riservato -- come spesso accade -- una piacevole sorpresa: la notizia che le prime case ecosostenibili dell'architetto Cucinella saranno costruite a Settimo Torinese nell'ex area Siva (la fabbrica di vernici).
Le case costeranno 100.000 euro e sfrutteranno il sole e criteri di costruzione razionale per ridurre consumi energitici.

Etichette:

15 aprile 2009

Jpeggy project to start tonight.

Telecom Italia and Amaci have been working together to Jpeggy project which is an innovative photography contest entirely organized and managed on the web. The topic is: “The medium is the message”.

Amateur and professional photographers are invited to publish their own pictures and to vote them as well.

A large number of social networking tools, like Facebook and Twitter accounts, have been activated to involve as many people as possible. A blog is regurarly updated, too. Here’s the photo album on Flickr.

Tonight at 6 p.m. a press conference will officially open the project. Below you can find (in Italian) the programme of Jpeggy event.

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE

15 APRILE 2009, ore 18:00
La Posteria, via G. Sacchi, 5/7, Milano

Intervengono:

Carlo Fornaro
Direttore Relazioni Esterne Telecom Italia

Annamaria Testa
Saggista ed esperta di Comunicazione

Stefano Mirti
Architetto progettista, Responsabile scuola di Design NABA, curatore Jpeggy

Giacinto Di Pietrantonio
Direttore GAMeC, Vicepresidente del Consiglio Direttivo di AMACI, curatore Jpeggy

Flavia Fossa Margutti
Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione MART, curatore Jpeggy

Francesco Jodice
Artista e Docente di fotografia presso l’Università delle Arti e del design di Bolzano, curatore Jpeggy

Susanna Legrenzi
Caporedattore Arte e Design di Io Donna (Corriere della Sera), curatore Jpeggy

Filippo Maggia
Capo conservatore Fondazione Fotografia, Editor per la fotografia di Skira, curatore Jpeggy

Massimo Pitis
Graphic Designer e Consulente di comunicazione visiva, curatore Jpeggy

Salvo Mizzi
Responsabile Internet Media & Digital Communication Telecom Italia

Fulvio Bortolozzo
Fotografo, docente allo IED di Torino, autore selezionato per la prima settimana di Jpeggy

Dario Pecoraro
Autore selezionato per la prima settimana di Jpeggy

Gabriele Rossi
Autore selezionato per la prima settimana di Jpeggy

Etichette:

14 aprile 2009

Distorsione mentale, on line il primo EP.

I Distorsione Mentale sono un originale combo alternative rock (ma ogni etichetta gli va davvero stretta) che ha appena finito di registrare un bellissimo EP, Nel caso folle. Lo potete scaricare gratuitamente dal loro MySpace, e vi consiglio di farlo perche' ne vale la pena.

Le 4 tracce sono davvero suggestive, un rock piu' maturo dell'eta' anagrafica dei musicisti. Le influenze dichiarate sono i System of a Down, ma certi intro richiamano anche i Marlene Kuntz.

E' rock, hard rock, alternative rock, fate voi. Ci sono arpeggi puliti e distorsioni belle grosse, cambi di tempo, strutture che non ti vengono in mente dall'oggi al domani.

Sui suoni hanno lavorato non poco in fase di registrazione e missaggio, e si sente. Non fatevi ingannare dal player di MySpace, e scaricate le tracce zippate: la qualita' e' decisamente superiore.

Etichette:

03 aprile 2009

Grillo parlante e codardo, 2.


Ho gia' detto la mia sull'inqualificabile comportamento di Grillo ospite di Exit: Per contro Ilaria D'Amico si e' confermata una serissima professionista e una vera signora, chiedendo pubblicamente scusa all'editore e ai telespettatori per aver invitato quel personaggio in studio.

Ho scorso velocemente i commenti pubblicati su Repubblica di ieri in calce alla notizia della fuga di Grillo dalla trasmissione. E' stato molto triste vedere che, nonostante il gesto vergognoso, i suoi miopi fan continuavano a sostenerlo con frasi degne piu' delle gradinate di uno stadio (Bravo Beppe, fagli un c*** cosi'!) che di un forum per la societa' civile. E cio' nonostante anche i giornali stiano criticando la vigliaccheria del comico ligure.

Per quanto ancora i suoi sostenitori continueranno ad accordargli fiducia e consenso? Quando capiranno che Grillo rappresenta un pericolo per la democrazia e una deriva per la societa' civile?

Etichette:

02 aprile 2009

Grillo parlante e codardo.

Come sempre, e' lui a dettare tempi, modi e condizioni. Ospite di Exit, parla e scappa perche' non ha il coraggio di affrrontare il contraddittorio.

Grillo e' purtroppo la peggiore manifestazione di un pericoloso populismo che guadagni i consensi di una folla gia' rimbecillita dai nostri media, una folla acritica e pecorona che segue chi grida piu' forte.

Se la classe politica, o almeno una buona parte di essa, e' vergognosa per l'avidita', il disinteresse nei confronti della res publica e la disonesta', Grillo e' una vergogna per la categoria dei comici e per quella che alcuni, a corto di parole, definiscono "antipolitica".

La democrazia si fonda sul dialogo e sul contraddittorio. Chi come Grillo guadagna larghi consensi e non accetta mai alcun contraddittorio e' un pericolo per la democrazia, costruita e conquistata con fatica.

Etichette: ,