13 novembre 2009

Un amico mi ha invitato su Google Wave...

...e sinceramente non è intuitivo quanto la maggior parte dei servizi Google. Avevo fatto richiesta molto tempo fa per partecipare a Google Wave ma non avevo ancora ricevuto una conferma o un invito. In compenso oggi ho trovato questo disegnino che spiega benissimo che cos'è Google Wave oggi.



Ad ogni modo sto provando Google Wave con uno dei miei contatti. Stiamo creando un'area condivisa per attività collaborative. E' possibile condividere immagini, testo, attività, e archiviare le sessioni molto velocemente. Tuttavia i comandi che iniziano le diverse attività in una sessione non sono tutti a portata di mano e la prima impressione è che Wave non sia molto diverso da o molto più potente di Google talk, Gmail, Google Documents e Calendar; solo sembra che questi tool siano disponibili ed aggregati in una sola schermata.


Abbiamo provato a condividere un file di PowerPoint, ed ecco il primo baco: viene visualizzato e salvato come .doc, e quando lo si apre, ovviamente, genera un errore.
Vediamo se nei prossimi giorni riuscirò a prendere più confidenza con questo strumento.

Etichette: