03 marzo 2005

Ciao, Alberto.



Al di là del tubo catodico, sono in molti a strapparsi le vesti per la morte di Alberto Castagna.

Nemico giurato del buon gusto, ma non del buon senso, sotto il suo berretto bisunto il Dottor Stranamore aveva un gran cervello.

Perché aveva capito che gli italiani sono ammalati (e ammaliati) di un paradosso vecchio quanto l'Italia di Francesco Petrarca, quell'impudico bisogno di rendere pubbliche le privatissime e sfortunate faccende del cuore, ed esporle alla piazza come il lenzuolo sporco di sangue.

Le voci dei telegiornali intonano il coro Vogliamo ricordarlo così, e aggiungono bugia alla menzogna perché già se ne sono scordati, tutti a prese a scommettere su Tyson contro Bonolis mentre Su Rai2 Apollo sfida Rocky.

Segue, epifanico epilogo, lo spot Dixan con la consueta ispezione delle fibre. Voce riverberata, bei sorrisi, un bianco che più bianco non si può.

Ciao, Alberto.

17 Commenti:

Blogger Dino ha scritto...

Solo un'osservazione sullo0 "shifting" di nomi... per l'italiano medio:
Dottor Stranamore = Castagna
Grande Fratello = Reality show
Cronache Marziane = Talk show

Dino

4:06 PM  
Blogger Pippo ha scritto...

otto e 1/2: talk show di ferrara.

la canzone di via col vento: porta a porta con vespa.

l'immaginario collettivo è popolato da mostri.

4:11 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

Grazie, Pippo di aver ricordato Alberto Castagna, Mario Luzi e aggiungo oggi Corrado Pani.
Non voglio certamente fare confronti, ma la morte come disse TOTO' e una livella.
Solo rispetto
Elisabetta Robert Castagnola

7:50 AM  
Blogger Pippo ha scritto...

per corrado pani si farà un blog a parte, credo.

11:28 AM  
Blogger Moira ha scritto...

sn d'accordo, la morte di alberto ha lasciato le vere ferite solo in pochi, il suo anniversario di morte nessuno l'ha ricordato perchè? forse nn era degno? e invece si sbagliano. io non ho avuto mai la possibilità di conoscere alberto di persona ma sin da piccola sono stata una sua fan,infatti per me lui era il mio papà perchè ha i baffi come il mio papà. io alberto voglio ricordarlo vivo, mi fa male pensarlo morto,quante volte ho desiderato conoscerlo ma poi...è morto e io sono stata malissimo ma davvero perchè nel mio piccolo affetto da semplice fan lo volevo davvero bene.
grazie dottor stranamore rimarrai per sempre nel mio cuore.
Morena

2:28 AM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

TROVO CHE SIA VERGOGNOSO DIMENTICARE L'ANNIVERSARIO DI MORTE DI ALBERTO CASTAGNA.CARO ALBERTO SONO QUASI 18 MESI CHE NON CI SEI PIU' MA IO TI SENTO SEMPRE VICINO A ME SEI SEMPRE PRESENTE IN OGNI MOMENTO DELLA MIA GIORNATA.
CIAO ALBERTO SARAI SEMPRE SEMPRE NEL MIO CUORE.

SERENA

3:10 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

Alberto Castagna ci ha insegnato ad amare la vita fino in fondo, sin nell'ultimo secondo. Condividerla con passione con le persone e le cose che amiamo. Cosi ha fatto anche lui con il suo pubblico. Anche se un grande parte del suo cuore si era troppo malato, lui ha datto quella parte nonmalata a tutti. Per questo merita ricordarlo sempre, non soltanto nel suo anniversario. Grazie Alberto.

8:58 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

SONO D'ACCORDO ALBERTO CI HA INSEGNATO AD AMARE ED E' PER QUESTO CHE ERA AMATO DA TUTTI PERCHE' ERA UN UOMO BUONO CHE SAPEVA COMBATTERE COME HA COMBATTUTO LA SUA MALATTIA CON GRANDE CORAGGIO. DOBBIAMO RICORDARLO COSI' BUONO E SEMPLICE E DOLOCISSIMO COME SOLO LUI SAPEVA ESSERE. CIAO ALBERTO NON TI DIMENTICHERO' MAI.
SERENA

8:10 PM  
Blogger Pippo ha scritto...

grazie per il tuo commento serena. si, credo proprio che fosse un buon cristo, magari un po' travolto dal circo mediatico, ma in fondo buono ed educato

8:18 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

GRAZIE MILLE PIPPO QUELLO CHE IO SCRIVO DI ALBERTO E' QUELLO CHE HO VISTO IN TANTI ANNI SEGUENDOLO IN TV E GIURO NON HO MAI VISTO NESSUNO TORNARE IN TV DOPO AVER PASSATO TUTTO QUELLO CHE HA PASSATO ALBERTO SENZA PERDERE IL BUON UMORE LUI NON HA MAI PERSO LA VOGLIA DI RIDERE,SCHERZARE ED ESSERE ALLEGRO COME SEMPRE.
SERENA

10:50 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

QUELLO CHE SCRIVO DI ALBERTO NON E' SOLO QUELLO CHE HO SEMPRE VISTO E' SOPRATTUTTO QUELLO CHE PENSO.
ALBERTO RESTERA' SEMPRE NEL MIO CUORE.

SERENA

10:59 PM  
Blogger Pippo ha scritto...

serena, resterà nel nostro cuore per tutto quello che ha fatto di buono

11:18 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

ALBERTO VA RICORDATO SEMPRE ANCHE OGGI CHE E' IL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO PURTROPPO NON POSSIAMO NEMMENO FARGLI GLI AUGURI MA E' COME SE LI AVESSE RICEVUTI.
CIAO ALBERTO TI VOGLIO BENE.

SERENA

2:15 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

CASTAGNA ERA UN GRANDISSIMO TESTA DI CAZZO, BORIOSO, FASCISTOIDE E PER GIUNTA SPREZZANTE VERSO I POVERACCI SOLO PERCHè LUI AVEVA FATTO I MILIARDI CON MERDOSI PROGRAMMI PER HANDICAPPATI. FANCULO!!!!!!!!

10:35 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

TESTA DI CAZZO CI SARAI TU CHIUNQUE TU SIA.
ALBERTO CASTAGNA ERA UN UOMO BUONO CHE SI E' SEMPRE FATTO IN QUATTRO PER AIUTARE TUTTI. E' EVIDENTE CHE TU FAI PARTE DI QUEI TANTI BASTARDI CHE LO ODIANO MERITERESTI DI ESSERE DENUNCIATO.

3:16 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

1/03/2005-1/03/2007 DUE ANNI ESATTI DALLA SCOMPARSA DI ALBERTO SEMBRA IMPOSSIBILE CREDERE CHE NON CI SIA PIU' ED E' BRUTTO NOTARE CHE NESSUNO PARLA PIU' DI LUI NON E' AFFATTO GIUSTO.
PER FAVORE NON DIMENTICHIAMOCI DI ALBERTO UN UOMO STRAORDINARIO CHE DEVE ESSERE RICORDATO SEMPRE

SERENA

12:07 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

ANTONELLO DE PIERRO E DIANA KLEIMENOVA
Il noto giornalista Antonello De Pierro, direttore di Italymedia.it, acerrimo e irremovibile nemico dei reality e in particolare del Grande Fratello, per ironia della sorte qualche anno fa ha più volte giudicato e a quanto si può capire dalle foto anche premiato, alle selezioni di "Una ragazza per Miss Mondo, la più originale e simpatica protagonista del Grande Fratello 2007 Diana Kleimenova, la ragazza russa, che però si era guardata bene dall'affermare di avere avuto in precedenza più esperienze nel mondo dello spettacolo.

Per vedere il servizio fotografico
http://fotogossip.tripod.com/dianakleimenova/diana_kleimenova_antonello_de_pierro.htm

6:32 PM  

Posta un commento

<< Home